Fantasie

Il mio appartamento è in un edificio un po’ sui generis. Tutti gli appartamenti del complesso hanno le porte che danno su un corridoio esterno. Una cosa che mi disturba è che le porte sono a vetri; di conseguenza tutti coloro che camminano lungo il corridoio (e anche quelli dell’edificio di fronte) possono tranquillamente guardare dentro casa tua. Per risolvere il problema, ogni residente ha adottato la sua maniera. C’è chi ha usato delle semplici tende (ma questo richiede il montaggio e quindi potenzialmente delle viti sulla porta, quindi esclude gli affittuari e gli impediti che non sanno come si fa – ndr io non ho speranze perchè sono entrambi), c’è chi ha spruzzato lo spray effetto neve di Natale, c’è chi ha coperto la porta di foto, chi di fogli di giornale.

Io ho provato varie soluzioni. Tutte si rivelano temporanee, perchè sono un po’ fatte ad minchiam e quindi dopo un po’ si staccano. La prima volta ho attaccato della carta da regali. La mia ex coinquilina ha resistito tre mesi e poi me l’ha fatta trovare stracciata sul pavimento del tinello perchè “sembrava un appartamento di profughi cinesi”. Una volta liberatami della ex coinquilina di cui sopra, ci ho attaccato dei fogli bianchi A4, tutti scocciati fra di loro, e attaccati al vetro della porta con nastro adesivo marrone. Devo ammettere che fosse una soluzione poco felice, ma in quel momento mi aveva preso un raptus di impazienza e la fobia di essere spiata – ora che vivevo da sola – da un maniaco immaginario dell’edificio di fronte. La settimana scorsa ho finalmente trovato il tempo e la motivazione di rimuovere quell’orrore e sostituirlo con qualcosa di più consono. L’idea dei quadretti di fogli attaccati fra loro non mi dispiaceva, ma dovevo pensare ad un’opzione più artistica ma soprattutto non usare il nastro adesivo marrone. Volevo un colore caldo, che la mattina facesse sembrare che ci fosse il sole anche quando non c’era (come accade la maggioranza dei giorni). Allora ho comprato della carta colorata e ho attaccato insieme dei quadretti gialli e arancioni. Mi è sempre piaciuta questa combinazione: la trovo allegra e spensierata, tempo fa ci ho anche dipinto la mia tazza personalizzata.

Solo che.

Domenica ho guardato la partita degli europei, e mi sono resa conto che l’esatto stesso motivo è usato per la bandiera guardalinee!!

Ma nooooooooooooo…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Fantasie

  1. loricott ha detto:

    Dai, puoi sempre dire che e’ la tua interpretazione di una vecchia livrea dei treni merci britannici 😉 [http://en.wikipedia.org/wiki/File:Railfreight_sub_sectors.svg]

    Pero’ e’ carino, fa una bella luce.

  2. nordkappp ha detto:

    Treni merci?? Di male in peggio!!!!!!!!

    • Anna8 ha detto:

      Non parlare male di treni con loricott sai? rischi grossi guai 🙂
      Battute a parte, anche a me piace la luce che fa ma ammetto che quella scacchiera mi inquieta un poco. Ricordo che da ragazzina per coprire il vetro della porta della camera (la privacy e’ importante quando sei adolescente … ) avevo fatto tutto un disegno optical, un lavoraccio!
      Comunque solo in UK possomo pensare di mettere le porte a vetri come porta d’ingresso di una palazzo a vista sull’esterno … che popolo!

      • nordkappp ha detto:

        Eheh hai ragione. La mia teoria e’ che il piano originale fosse di usare un vetro non trasparente, ma che poi hanno finito i soldi e quindi per risparmiare hanno usato vetri normali. Evviva il credit crunch!

  3. stsara ha detto:

    ehm… secondo me, con un po’ di impegno in più, riuscirai a fare di molto meglio… 🙂

  4. alessiaton ha detto:

    1. Metti insieme tutti i biglietti di compleanno/auguri/Natale che hai ricevuto da quando sei nata e appiccicali insieme.
    2. compra una stampa dal cinese di artisti stracommerciali e attaccala (ci saranno i negozi cizi a Manch, no?)
    3. attacca ritagli di giornali sempre sulla stessa persona – forse un pò da maniaco….
    4. attacca ritagli di giornali solo sullo stesso argomento – meno da maniaco, forse da fissato.
    5. raccogli le foglie in autunno e appiccale, tipo collage dei bambini delle elementari.
    6. una volta tenevi ricevute di cose inutili: riprendi questa abitudine inutile finchè tutti i vetri non sono pieni di scontrini
    7. attacca i biglietti dei concerti – forse troppo teen…
    8. bla bla bla

  5. michelina77 ha detto:

    Ma lo sai che adesso esistono i gancetti adesivi per le tende??? non fai buchi e le attacchi come nei formati tradizionali!!!!!!!! Are you interested in?

  6. nordkappp ha detto:

    Gancetti adesivi? Ora guardo su google. Potrebbe essere la soluzione…

  7. alessiaton ha detto:

    Com’è finito il restyling di casa tua?

E lascia due righe di commento, daaai!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...